Margherita Granbassi - Official Site
Ultime news
Pensieri in un tweet
Margherita su Facebook

Margherita testimonial per Amnesty

08/11/2008

L’iniziativa di autofinanziamento il 13 e 14 dicembre vedrà oltre 200 gruppi di volontari dell’associazione presenti nelle città italiane per raccogliere fondi a sostegno delle proprie attività di promozione e protezione dei diritti umani.

Margherita è la testimonial delle Giornate Amnesty 2008, l’iniziativa di autofinanziamento che sabato 13 e domenica 14 dicembre vedrà oltre 200 gruppi di volontari dell’associazione presenti nelle città italiane per raccogliere fondi a sostegno delle proprie attività di promozione e protezione dei diritti umani.

Margherita ha prestato gratuitamente la propria voce allo spot radio delle Giornate Amnesty 2008.

Nello spot, ideato e realizzato dall’agenzia di comunicazione ZowArt di Roma, Margherita invita gli ascoltatori ad acquistare, il 13 e 14 dicembre, una candela, simbolo da 47 anni dell’associazione e, attraverso questo gesto concreto, ad “accendere la speranza” in un mondo nel quale – a 60 anni dall’adozione della Dichiarazione universale dei diritti umani da parte delle Nazioni Unite, il 10 dicembre 1948 – i diritti umani siano finalmente rispettati.

“Già nel corso delle Olimpiadi di Pechino, Margherita Granbassi aveva dimostrato una particolare sensibilità per i temi legati alla difesa dei diritti umani. La sua scelta di essere testimonial di Amnesty International ci onora moltissimo” – ha dichiarato Paolo Pobbiati, presidente della Sezione Italiana di Amnesty International.

“Non facciamo mai abbastanza per la tutela dei diritti umani” – ha affermato Margherita – “e spero davvero che la mia voce possa essere ascoltata dal maggior numero di persone. Ma soprattutto mi auguro che possa servire a incentivare le persone a dare il loro contributo a questa causa importante”.

Lo spot delle Giornate Amnesty 2008, da oggi disponibile on line, sarà trasmesso da numerose emittenti locali e diffuso a livello nazionale attraverso il circuito Area.

Torna su
Restiamo in contatto
FACEBOOK
TWITTER
YOUTUBE